L’arte di legare le persone: la recensione del libro di Paolo Milone

L’arte di legare le persone: la recensione del libro di Paolo Milone

“L’arte di legare le persone”, edito da Einaudi, è il libro d’esordio dello psichiatra genovese Paolo Milone. Un memoir che è insieme racconto di vita e di professione, quella dello psichiatra, ma è soprattutto racconto di incontri e persone, relazioni. Purtroppo è un racconto anche di malattia, di ciò che comporta nella gente convivere con essa...

Il consolo, la recensione del libro di Orsola Severini

Il consolo, la recensione del libro di Orsola Severini

Pubblicato da Fandango Libri, “Il consolo” è il romanzo d’esordio di Orsola Severini. Un libro così unico e potente che si fatica a credere che sia il primo, in cui l’autrice racconta con coraggio la propria storia di donna che ha ricorso all’aborto terapeutico, perché il suo terzo bambino aveva patologie incompatibili con la vita.

In nome di Maria: la recensione del libro di Aldo Dalla Vecchia sulla carriera di Maria de Filippi

In nome di Maria: la recensione del libro di Aldo Dalla Vecchia sulla carriera di Maria de Filippi

Edito da Graphe.it, con la prefazione dello studioso dei media Massimo Scaglioni, “In nome di Maria. L’era defilippica della tivù” è il breve saggio che l’autore televisivo e giornalista Aldo Dalla Vecchia ha dedicato alla figura di Maria De Filippi. L’occasione per ripercorrere la carriera, unica non soltanto in Italia, di una “presentatrice per caso” che è diventata la regina del piccolo schermo, senza se e senza ma.

"Terrore a Davos" di Michele Fioroni: la recensione del libro

“Terrore a Davos” di Michele Fioroni: la recensione del libro

Uscito per i tipi di Morlacchi Editore, “Terrore a Davos” è il nuovo romanzo che Michele Fioroni, uomo di marketing ancor prima che pubblico amministratore, dedica alla figura di Richard Parnasi. Un personaggio a suo modo memorabile, un antieroe consapevole in odore di alter ego, che vive a Perugia e naviga per il mondo con la genuina passione di un sognatore disincantato...

"Cosa faresti se" di Gabriele Romagnoli: la recensione del libro

“Cosa faresti se” di Gabriele Romagnoli: la recensione del libro

Edito da Feltrinelli “Cosa faresti se” è il primo romanzo del giornalista e scrittore Gabriele Romagnoli, un libro che interroga il lettore dalla prima all’ultima pagina. Un testo teso, coraggioso, che costringe chi legge ad affrontare il buio e il caos dentro di sé, e sollecita dilemmi morali che ci rendono umani...