Skip to content

Il dipinto del 1914: il Canto d’amore di Giorgio De Chirico e il suo significato ancora oscuro

Canto d’amore è un dipinto del 1914, opera di Giorgio De Chirico, ed esposto al Museum of Modern Art di New York. E’ considerato uno dei capolavori del pittore, nonostante il suo significato tuttora misterioso, del resto come tutte le sue opere metafisiche.

Canto d’amore è un dipinto del 1914, opera di Giorgio De Chirico, ed esposto al Museum of Modern Art di New York. E’ considerato uno dei capolavori del pittore, nonostante il suo significato tuttora oscuro, del resto come tutte le opere metafisiche dell’artista.

Leggi gli altri articoli delle rubriche “Il dipinto dell’anno” e “Curiosità sui capolavori dell’arte” su Uozzart.com

Analisi dell’opera

Il quadro raffigura un guanto di caucciù di colore rosso affisso al muro accanto ad una grande testa in gesso dell’Apollo del Belvedere. In basso vi è una sfera verde, sullo sfondo un muro in mattoni, dietro cui si alza il fumo di una locomotiva. Il terreno è una delle tante piazze italiane dipinte ricorrenti nelle sue opere. Il titolo dell’opera è lo stesso di una poesia di Apollinaire.

Il significato dell’opera, secondo la Fondazione De Chirico

Il significato dell’opera, secondo la Fondazione De Chirico, è questo: il guanto della levatrice è la forza del destino che ha portato l’artista sulla terra, inchiodandolo in un punto vuoto del tempo e dello spazio (questo il senso del chiodo vuoto). Il destino che lo ha portato a Parigi per intonare con la sua arte il suo canto d’amore per la vita e la bellezza. Questa la contro-logica della rappresentazione, che è la logica dell’artista metafisico. Magritte, quando ha visto questo quadro in una rivista d’arte ha pianto dicendo di aver visto rappresentato il pensiero.

Appassionati di arte, teatro, cinema, architettura, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

1 Comment »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: